Ecco i vantaggi del laser in Chirurgia Estetica

 

Il laser è un dispositivo in grado di emettere un fascio di luce coerente, monocromatica e con alcune eccezioni, concentrata in un raggio rettilineo estremamente calibrato. Queste tre proprietà (coerenza, monocromaticità e alta brillanza) sono alla base del vasto ventaglio di applicazioni che i laser hanno in molti campi tra cui la medicina estetica.

Vantaggi per il paziente operato con il Laser:

Il danno termico ai tessuti circostanti è di soli 0,004 mm
Riduzione drastica del dolore post-operatorio
Assenza di decorso infiammatorio
Assenza di diffusione intraoperatoria, di metastasi settiche o tumorali
Ridotta quota di complicanze post-operatorie precoci (sanguinamento delle ferite, infezioni deiscenze) e tardive (cicatrici ipertrofiche deturpanti)
Ridotta necessità di cure post operatorie (analgesici, medicazioni, rimozione di punti di sutura)
Assenza di trasfusioni e antibiotico-terapia
Possibilità di incrementare il numero di interventi effettuabili su base ambulatoriale senza la necessità di ricovero e con rapida ripresa dell’attività lavorativa.
Vantaggi per il chirurgo che opera con il laser:

Precisione assoluta
Assenza di sanguinolento (l’assenza di sangue migliora la visibilità operatoria)
Nessuna conduzione di calore
Possibilità di operare in sedi anatomiche di difficile accessibilità (cuoio capelluto, margine palpebrale, superficie aureolare e capezzolo, zona perinatale e regione plantare)
Possibilità di operare pazienti portatori di pace-maker, diabetici, piastrinopernici, etc.
Sterilità dei tessuti trattati
Conservazione del pezzo istologico

Realizziamo i tuoi sogni di bellezza